Mirò sogno e colore

al Palazzo Chiablese di Torino

Sarà a partire dal 4 Ottobre che le 130 opere del periodo tardo dell’artista catalano arriveranno a Torino.

Si tratta per lo più di olii di grande formato, e sono in prestito dalla Fundació Pilar i Joan Miró di Maiorca, luogo in cui sono conservate la maggior parte delle opere create nei 30 anni della sua vita sull’isola.

Eccezionalmente in mostra anche grandi capolavori come Femme au clair de lune(1966), Oiseaux (1973) e Femme dans la rue (1973), tutti esposti a Palazzo Chiablese con il fine di raccontare la sperimentazione ricercata da Miró all’interno delle principali correnti artistiche del XX secolo come il Dadaismo, il Surrealismo e l’Espressionismo.

La personificazione del surrealismo, nonchè colui che ha sempre palesato il suo disprezzo per la pittura convenzionale dichiarando che andrebbe “uccisa  e assassinata” ci accompagnerà fino al 14 Gennaio del 2018.

Siete pronti a vedere davanti a voi opere dall’aspetto onirico e allucinatorio? 

Siete pronti ad avere davanti ai vostri occhi colori forti e decisi quali il giallo, il nero, il rosso e il blu?

Preparatevi ad osservare l’arte vista come un punto di partenza e mai di arrivo, fatta di forme estremamente essenziali.

Preparatevi a un’immersione nell’arte spoglia di tutto ciò che è superfluo.

Il prezzo del biglietto intero è di € 15,50 ed è acquistabile direttamente su www.ticketone.it 

e il grande evento terrà compagnia alla città anche nei seguenti giorni festivi:

  • Mercoledì 1 novembre
  • Venerdì 8 dicembre
  • Domenica 24 dicembre
  • Lunedì 25 dicembre
  • Martedì 26 dicembre
  • Domenica 31 dicembre
  • Lunedì 1 gennaio
  • Sabato 6 gennaio

Palazzo Chiablese osserverà orari diversi, a seconda del giorno della settimana.

Lunedì: 14.30 – 19.30
Martedì, Mercoledì, Venerdì, Sabato e Domenica: 9.30 – 19.30
Giovedì:  9.30 – 22.30

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *