Sushi del Maslé

Quando l'Oriente incontra il Piemonte

Dalla rubrica “eat in Turin like a local”, come promesso sui social, dedichiamo questo articolo a un’esperienza gastronomica che ci siamo concesse qualche sera fa, perché non ci ha lasciato indifferenti, anzi…

Da tempo avevamo sentito parlare del Sushi del Maslé e da allora non ce lo siamo più tolte dalla testa!

Finalmente è arrivata l’occasione, ma consigliamo vivamente di prenotare in anticipo la vostra serata, perché é luogo ambito da molti, com’è giusto che sia. 😀

Per gli amanti del sushi e della buona cucina piemontese, questo ristorante è ciò che di meglio si possa chiedere! Fonde insieme infatti le 2 tradizioni! Come? Vi chiederete voi! Due mondi così diversi, anche a tavola.

Ebbene sì… battuta di Fassone, nocciole tonde gentili delle Langhe, Castelmagno e tanti altri sapori piemontesi letteralmente avvolti in una forma come quella tipica del nigiri o del sushi, in una combinazione di colori che fanno venire l’acquolina in bocca.

Per non parlare della presentazione, da nouvelle cuisine, da mangiare con gli occhi! 😀

Insomma, la fusione tra le due culture sono assolutamente andate a buon fine, a parer nostro! Voto: 10 (cit.).

Il locale si trova nella bella via Mazzini, al n° civico 37/B, in pieno centro storico quindi… non stiamo parlando della Crocetta, purtroppo o per fortuna per noi e per la nostra linea 😀 ma è perfettamente raggiungibile in pochi minuti con i mezzi, o con una passeggiata di una ventina di minuti.

L’atmosfera del locale si sposa perfettamente con il menù: rilassante, unica e dallo stile fusion!

Lo staff è sempre disponibile, fieramente orgoglioso di far conoscere ai clienti ciò che produce e molto alla mano!

I nostri complimenti per la geniale idea, un forte in bocca al lupo, un grazie per la serata trascorsa e per aver scelto Torino per questa esperienza!

Ora però tocca a chi non ha ancora provato! Sperimentate al più presto e fateci sapere 😉 Siamo curiose!

Potete prenotare subito qui: http://www.sushidelmasle.it/contatti/

Bon appétit!

 

 

 

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *