I Macchiaioli alla Gam di Torino.

Il lato culturale di noi local experts.

Non solo ristoranti e buon cibo, ma anche mostre, musei e tutto ciò che è cultura interessa e affascina noi local experts di Torino 😉

D’altronde non c’è metodo migliore per trasmettere al nostro ospite la giusta dritta su cosa fare/vedere/mangiare in città, se non sperimentare in prima persona. E’ il nostro segreto, anche se ormai lo sapete benissimo.

Ed eccoci qua, stavolta per parlare della tanto attesa e finalmente arrivata (già dal 26 Ottobre) mostra “I Macchiaioli”, ospitata dalla Galleria d’Arte Moderna, che abbiamo la fortuna di avere a pochi passi da noi.

Innanzitutto partiamo dal presupposto che, nonostante ci definiamo local experts, neppure andando a scavare tra le reminescenze delle lezioni di storia dell’arte del liceo siamo riuscite a ricordare questa breve ma intensa corrente artistica ed è proprio per questo motivo che apprezziamo ancora di più il tempo dedicato a mostre del genere.  Per darvi un’idea pensate a un bambino curioso mentre scarta il suo regalo di natale. Ecco, sostituite il bambino con le nostre facce e collocateci alla Gam. 😀

Se può esservi utile un’infarinatura, ci collochiamo nel periodo storico che va dal 1850 al 1870… e in soli 20 anni sono nati veri e propri capolavori.

Le 80 opere esposte provengono dai più importanti musei italiani, oltre che da enti e collezioni private e sono un vero e proprio viaggio tra Piemonte, Liguria e Toscana alla ricerca del vero e di una profonda volontà di rinnovamento dei linguaggi figurativi.

Tutto ha origine a Firenze, dove un gruppo di giovani frequentatori del Caffè Michelangelo ha dato vita alla “macchia”; una coraggiosa sperimentazione che aprirà le porte all’arte italiana “moderna”.

Ultimo aneddoto interessante: questa arte è proprio a Torino che nel maggio del 1861 ha la sua prima affermazione alla Promotrice delle Belle Arti. Inizia quindi un periodo di fermento culturale per la capitale del Regno d’Italia.

E forse non tutti sanno che la Galleria d’Arte Moderna nasce proprio in questi anni, con il compito di documentare l’arte allora contemporanea.

Coincidenze?! Non crediamo 😉

Per visitare i Macchiaioli, recatevi in Via Magenta 31 dal martedì alla domenica, dalle 10:00 alle 18:00.

Siete interessati a prenotare una visita guidata? Mai scelta fu più giusta 😉 Leggete qui: Prenotazioni e visite guidate

Allora, che si fa? Si va?

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *